Il Sidro della Val Parma

Tra la Val Parma e la Val Baganza, in uno fazzoletto di case di alta collina (l’abitato si chiama Tre Rii), Filippo Valla ha iniziato a produrre sidro. Da due

Share

Il gastronomo fa del sapere la sua bandiera. Una conoscenza complessa, multidisciplinare, che coinvolge i sensi e l’intelletto, che accarezza tutte le culture ed è aperta! (Carlo Petrini)

Share
Pedalando un Po nelle terre di Don Camillo e Peppone

Con il primo week end di ottobre (1-2 ottobre) si conclude il trittico di escursioni in bicicletta alla scoperta del Po e delle sue tradizioni. Un’iniziativa della Regione Emilia Romagna Sarà un weekend

Share
Bike tour nell’Alta Val Taro

L’Alta Val Taro è conosciuta dai più, probabilmente per il Fungo Porcino IGP (unico caso in Europa di una certificazione per un fungo!) ma vi possiamo garantire che in questa

Share
In bici per scoprire il Prosciutto di Parma dal 3 al 18 settembre

In occasione del Festival del Prosciutto 2016, dal 3 al 18 settembre saranno organizzati dei tour in bici per scoprire il territorio dove nasce il Prosciutto di Parma e ovviamente

Share
Un GRAZIE lungo 1.005 km

Ormai il viaggio è terminato da qualche giorno ma ci sembra doveroso ringraziare tutte quelle persone incontrate lungo la strada che ci hanno accolto, ospitato e fatto sentire quasi a

Share
Giorno 15: Martano (Le) – Santa Maria di Leuca (Le)

Ultima tappa, la tredicesima, e quindicesimo giorno di viaggio: 80 chilometri che ci hanno portati a destinazione. La giornata inizia a Martano (Le), dove facciamo subito sosta alla pasticceria Stella

Share
Giorno 14: Putignano (Ba) – Martano (Le)

La penultima è una tappa breve ma ricca di incontri: solo 30 chilometri tra bici e treno, ma in questo percorso abbiamo avuto la possibilità di conoscere diverse realtà molto

Share
Giorno 13: Putignano (Ba)

Il tredicesimo giorno di viaggio cade a Ferragosto ed è anche il nostro secondo (e ultimo) giorno di pausa, che trascorriamo a Putignano con la famiglia di Gianluca. La mattina

Share
Giorno 12: Bari (Ba) – Putignano (Ba)

Il dodicesimo giorno ci porta da Bari a Putignano: 59 chilometri per raggiungere la famiglia di Gianluca con cui passeremo il Ferragosto, secondo giorno di riposo. Ci svegliamo presto, alle

Share
Giorno 11: Andria (Bt) – Bari (Ba)

Tappa numero dieci, 99 chilometri da Andria e Bari, una bella pedalata per una giornata di estasi gastronomica. La prima tappa è a Castel del Monte, piccolo borgo frazione di

Share
Giorno 10: Monte Sant’Angelo (Fg) – Andria (Bt)

Il decimo giorno ci porta da Monte Sant’Angelo (Fg) ad Andria (Bt), per un totale di 110 chilometri pedalati: una tappa lunga, ma facilitata dai primi 20 di discesa. Dall’alto

Share
Giorno 9: Peschici (Fg) – Monte Sant’Angelo (Fg)

61 chilometri per l’unica tappa di montagna, 1580 metri di ascesa, da Peschici a Monte Sant’Angelo: questo è stato il nostro nono giorno di viaggio. Da Peschici partiamo e attraversiamo

Share
Giorno 8: Termoli (Cb) – Peschici (Fg)

Settima tappa, prima dopo il giorno di riposo: tappa lunga, 95 chilometri, che inizia partendo in treno da Termoli per raggiungere Marina di Chieuti (Fg), primo paese della Puglia arrivando

Share
Giorno 7: Chieti (Ch) – Termoli (Cb)

Ieri è stata la nostra giornata di riposo, che ci ha permesso di recuperare le energie e di eliminare le tossine accumulate con i primi 500 chilometri di pedalate. Abbiamo

Share
Giorno 6: Porto Sant’Elpidio (Fm) – Francavilla al Mare (Ch)

Il sesto giorno è stato da veri e propri passisti: con i nostri 119 chilometri pedalati, ci siamo sentiti infatti come quegli atleti che fanno lunghi percorsi pianeggianti. Forse sarà

Share